GIOCA A POKER CON CONTO POSTEPAY CLONATO, DENUNCIATO 

 

Ultime notizie di Cronaca in Abruzzo - GIOCA A POKER CON CONTO POSTEPAY CLONATO, DENUNCIATO

 

(ASIpress) - Guardiagrele (Chieti) 21 gen. 2021 - I carabinieri di Guardiagrele hanno denunciato un 29enne della povincia di Alessandria per sostituzione di persona e indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. Nel maggio scorso un ventenne di Guardiagrele si accorge di alcuni addebiti anomali sulla propria carta Postepay con movimenti effettuati a favore di un sito di poker online. La carta stata clonata e parte la denuncia. Le indagini dei militari in un primo momento riescono a risalire all'intestatario del conto di gioco, che risulta essere una ragazza residente in Sardegna. La sua patente era stata utilizzata per formalizzare l'account, ma lei ignara di tutto e a sua volta sporge denuncia. E' grazie al fatto che il truffatore collega al conto un numero di telefono e una email con nome maschile. Dall'intestatario del numero riescono a risalire alla madre del truffatore, che conferma che quel numero in uso a suo figlio. Rischia fino a cinque anni di carcere. (ASIpress) Red - Cronaca Abruzzo - cod.46204 (21/01/2021 16:19:32) Stampa notizia