GUARDIA COSTIERA SCOPRE CUMULI RIFIUTI, UNA DENUNCIA 

 

Ambiente Abruzzo - GUARDIA COSTIERA SCOPRE CUMULI RIFIUTI, UNA DENUNCIA

 

(ASIpress) - Ortona (Chieti) 4 nov. 2020 - La Guardia Costiera di Ortona, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Pescara, nell'ambito di un'attivitā finalizzata alla tutela dell'ambiente, hanno sequestrato due aree su cui insistevano cumuli di rifiuti di diversa tipologia, per un totale di mq 250 circa. I militari hanno accertato, nei pressi della foce del Fiume Arielli, nel comune di Ortona, la presenza di due cumuli, il primo di sabbia frammista a rifiuti e il secondo di rifiuti di diversa tipologia (tra cui copertoni di autoveicoli, sedie di plastica, materiale ligneo e ferroso) depositati a seguito di operazione di bonifica della spiaggia e mai rimossi. Il responsabile č denunciato per deposito incontrollato di rifiuti e occupazione abusiva di area demaniale marittima. (ASIpress) Red - Ambiente Abruzzo - cod.45474 (04/11/2020 09:29:38) Stampa notizia