SANITA': ABRUZZO, SINDACI MARSICA SU TAGLIO ORARI A QUATTRO CUP 

 

Cronaca Abruzzo - SANITA': ABRUZZO, SINDACI MARSICA SU TAGLIO ORARI A QUATTRO CUP

 

(ASIpress) - Tagliacozzo (L'Aquila) 16 ott. 2020 - "Apprendiamo da alcuni lavoratori degli sportelli C.u.p. (Centro unico di prenotazione) di Tagliacozzo, Pescina, Gioia dei Marsi e Carsoli che, con provvedimento dirigenziale della Asl1 Abruzzo, sono stati ridotti gli orari di apertura al mattino e soppressi i due turni pomeridiani del martedė e del venerdė, convogliando l'utenza ad Avezzano. Questa decisione č fuori di ogni logica e senza alcuna giustificazione. Č un fatto gravissimo". Ad affermarlo sono i sindaci Vincenzo Giovagnorio di Tagliacozzo, Mirko Zauri di Pescina, Velia Nazzarro di Carsoli e Gianclemente Berardini di Gioia dei Marsi. I quattro sinsaci marsicani aggiungono: "Oltre che ridurre un servizio indispensabile ai Cittadini del territorio marsicano e dell'alto Sangro, in questo particolare momento in cui pių vigorosa sta riprendendo la diffusione della pandemia da Coronavirus, ridurre gli orari di un servizio sanitario cosė importante significa favorire ulteriormente gli assembramenti nei momenti di apertura". I sindaci concludono: "Restiamo in attesa di un immediato ripristino degli orari di apertura a pieno ritmo degli sportelli C.u.p. e della loro apertura anche pomeridiana cosė come avvenuto fino ad ora. Ci riserviamo altrimenti eventuali azioni a tutela dei servizi sanitari del territorio della Marsica". (ASIpress) Red - Cronaca Abruzzo - cod.45342 (16/10/2020 11:35:19) Stampa notizia