GDF ARRESTA IN ABRUZZO NAPOLETANO CON 2500 EURO FALSI 

 

Cronaca Abruzzo - GDF ARRESTA IN ABRUZZO NAPOLETANO CON 2500 EURO FALSI

 

(ASIpress) - Pescara 29 giu. 2020 - La Guardia di Finanza di Pescara ha sequestrato 2.500 euro falsi. Il denaro, 50 banconote da 50 euro, era detenuto da un pluripregiudicato napoletano giunto nel capoluogo adriatico con un pullman di linea proveniente dalla cittā partenopea. L'uomo, un 40enne, nel corso di un controllo effettuato nei pressi della zona terminal bus cittadino, č stato trovato in possesso dei soldi falsi avvolti in un fazzoletto nascosto in uno zaino. Probsbilmente era il corriere designato per trasportare il denaro dal napoletano a destinatari pescaresi, atteso che i militari lo avevano notato in attesa giā da qualche minuto nella zona del terminal bus. L'uomo, anche a seguito dei numerosi precedenti di cui risultava gravato, č stato tratto in arresto. Sono in corso attivitā di approfondimento finalizzate all'individuazione degli organizzatori dell'illecito traffico di banconote false. (ASIpress) Red - Cronaca Abruzzo - cod.44683 (29/06/2020 17:15:36) Stampa notizia