AGROALIMENTARE: CONTROLLI CARABINIERI IN ABRUZZO 

 

Cronaca Abruzzo - AGROALIMENTARE: CONTROLLI CARABINIERI IN ABRUZZO

 

(ASIpress) - L'Aquila 23 mag. 2020 - I Carabinieri del Comando Provinciale di L'Aquila, unitamente a quelli del Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno e del Nucleo Ispettorato del lavoro di L'Aquila, hanno proceduto ad ispezionare numerose aziende agricole ubicate nel territorio provinciale. Un notevole contributo alle attività di verifica è stato offerto anche dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di L'Aquila. Obiettivo dei controlli: accertamento della posizione lavorativa del personale utilizzato e regolarità delle assunzioni, contrasto al caporalato, controllo della filiera agroalimentare e verifica delle misure di contenimento adottate dagli imprenditori per impedire la diffusione epidemiologica da COVID-19 sui luoghi di lavoro. Sono state 47 le imprese finora controllate, con oltre 130 persone identificate. All'esito dei controlli sono emerse violazioni amministrative in materia di tracciabilità di prodotti caseari (quasi 6 quintali quelli sequestrati) ed il sequestro di oltre un quintale di salumi scaduti di validità. Sono 2 le sanzioni amministrative elevate in tema di violazione per la mancata ottemperanza alle disposizioni c.d. "anticovid-19", per l'assenza di materiale informativo (in merito alle norme da attuare per prevenire il contagio) e di igiene per le mani. Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 12.000 euro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni. (ASIpress) Red - Cronaca Abruzzo - cod.44468 (23/05/2020 11:08:04) Stampa notizia