CINEMA: REGISTA ABRUZZESE A FESTIVAL VER CINE BRASILE 

 

Cultura Abruzzo - CINEMA: REGISTA ABRUZZESE A FESTIVAL VER CINE BRASILE

 

(ASIpress) - Atri (Teramo) 8 mag. 2020 - "Quando la banda pass˛" del regista abruzzese Maurizio Forcella Ŕ stato selezionato ufficialmente al VER CINE Festival, l'8░ Festival de Cinema da Baixada Fluminense, in Brasile. Una vetrina prestigiosa considerando che nel corso delle sette edizioni giÓ organizzate, la rassegna si sta sempre pi¨ consolidando nel calendario brasiliano dei festival cinematografici come uno spazio importante per la diffusione audiovisiva, offrendo al pubblico, a ogni edizione un menu, tra i pi¨ vari all'interno della sua programmazione, sempre composta da documentari e film di finzione e cortometraggi, oltre a videoclip. Nell'ultima edizione il Festival ha registrato un numero record di voci per la fase selettiva con oltre 1.100 film presentati, di cui 76 produzioni selezionate. Come sempre, il programma del Festival VER CINE 2020 sarÓ composto da cinque diverse sezioni: ýMostra Panorama Nacionalţ (cortometraggio, lungometraggio e videoclip); ýMostra Premi╦re Baixadaţ; ýMostra Baixada em Focoţ (film prodotti dai registi della Baixada Fluminense); ýMostra DiVerCineţ (cortometraggi il cui tema Ŕ la diversitÓ sessuale); e la Mostra Panorama Internacional (che quest'anno sarÓ dedicata al cinema italiano, sezione nella quale Ŕ in concorso "Quando la banda pass˛", insieme ad altri nove film. "E' la prima volta che proietto un mio lavoro in Brasile - dichiara il regista Forcella - e sono molto emozionato e orgoglioso, soprattutto perchÚ porto con me la mia terra. Questo lavoro, infatti, parla anche della nostra regione. L'Abruzzo, come noto, Ŕ terra di bande musicali. Secondo alcune fonti, ben 103 fra comuni e frazioni abruzzesi hanno avuto una o pi¨ bande. Il lavoro ha un taglio grottesco e divertente e lascia spazio a tante riflessioni". (ASIpress) Red - Cultura Abruzzo - cod.44328 (08/05/2020 10:24:53) Stampa notizia