ABRUZZO: A LILIANA SEGRE CITTADINANZA DELL'AQUILA 

 

Politica Abruzzo - ABRUZZO: A LILIANA SEGRE CITTADINANZA DELL'AQUILA

 

(ASIpress) - L'Aquila 12 feb. 2020 - "Il conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre, che le democratiche hanno proposto al Comune dell'Aquila e che in tanti, al di lā delle appartenenze, hanno accolto e fatto propria, per questo li ringraziamo, ci riempie di gioia e di orgoglio, ci commuove". Ad affermarlo sono l'on. Stefania Pezzopane e la coordinatrice provinciale Democratiche Gilda Panella. "Una donna eccezionale entrerā a far parte della nostra comunitā, divenendo cittadina della cittā capoluogo di regione, arricchendo L'Aquila di civiltā e onore" hanno aggiunto le Democratiche. Liliana Segre oggi ha 89 anni, nasce il 10 settembre 1930, ed č senatrice a vita della Repubblica Italiana, ma aveva solo era solo una ragazzina, aveva tredici anni, quando, il 30 gennaio 1944, fu caricata su un vagone bestiame al Binario 21 della Stazione Centrale di Milano. Liliana Segre ha una testimonianza indelebile oltre che nella mente anche sul corpo: il tatuaggio sull'avambraccio sinistro, matricola 75190. (ASIpress) Red - Politica Abruzzo - cod.43558 (12/02/2020 14:11:06) Stampa notizia