ARCIGAY: RISPETTO DIFFERENZE, PARTE INIZIATIVA INCLU SPORT 

 

Sport Abruzzo - ARCIGAY: RISPETTO DIFFERENZE, PARTE INIZIATIVA INCLU SPORT

 

(ASIpress) - Chieti 16 dic. 2019 - Arcigay Chieti promuove Inclu Sport, un'iniziativa dedicata al mondo dello sport e rivolta a societÓ sportive, atleti, allenatori o allenatrici. Si tratta di un progetto avente l'obiettivo di contrastare il fenomeno dell'omobitransfobia all'interno dello sport attraverso l'informazione e l'educazione al rispetto delle differenze. Il progetto si articola in un incontro gratuito di 3 ore con staff, atleti e atlete condotto da volontari/e esperti/e dell'associazione Arcigay Chieti Sylvia Rivera insieme alla Dott.ssa Filomena Abbruzzese, psicologa, specializzanda in psicoterapia, sul tema del rispetto alle differenze nell'ambiente sportivo e il contrasto all'omobitransfobia con l'obiettivo di contrastare gli stereotipi e le disuguaglianze di genere nello sport. Da Arcigay Chieti spiegano: "Lo Sport non Ŕ solo sudore e impegno, non Ŕ solo gioco di squadra o singola concentrazione, non Ŕ solo spettacolo, gara, non Ŕ solo divertimento; lo sport Ŕ un grande contenitore sociale. Una corretta pratica sportiva produce salute, benessere, educazione, democrazia e partecipazione, formazione e istruzione, inclusione e coesione sociale, rispetto delle minoranze, rigetto di violenza, razzismo, xenofobia e omobitransfobia. Promuovendo l'incontro tra culture diverse, persone diverse e identitÓ diverse, lo sport promuove l'inclusione e la lotta alle disuguaglianze, rappresentando una leva di sviluppo sociale". La questione, analizzata su scala europea nell'ambito del progetto da OutSport, riporta che "Oltre il 90% delle e dei partecipanti percepisce l'omofobia e la transfobia come un problema nello sport, per cui tantissimi rinunciano alla pratica dello sport a causa del proprio orientamento sessuale o identitÓ di genere". (ASIpress) Red - Sport Abruzzo - cod.42932 (16/12/2019 11:30:01) Stampa notizia