GDF SEQUESTRA SALA SCOMMESSE ABUSIVA 

 

Cronaca Abruzzo - GDF SEQUESTRA SALA SCOMMESSE ABUSIVA

 

(ASIpress) - Pescara 3 dic. 2019 - La Guardia di Finanza ha sequestrato una sala scommesse abusiva nel centro di Pescara. Il sequestro è stato disposto dal gip del locale Tribunale a conclusione di un'attività d'indagine partita i primi di novembre. L'esercizio commerciale, privo della prescritta autorizzazione amministrativa dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli e della licenza di Pubblica Sicurezza, operava per conto di un bookmaker austriaco, tramite computer utilizzati per l'accettazione di scommesse e denaro nonché il rilascio di tagliandi di gioco. Il titolare, un 31enne pescarese, è stato denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco o scommessa, che prevede la reclusione fino a tre anni. Il sequestro ha interessato l'intera attività commerciale, in cui erano presenti 6 postazioni telematiche, televisori e monitor posti a disposizione dell'utenza per scommettere sugli eventi sportivi, anche "virtuali" (campionati di calcio, corse di cani). (ASIpress) Red - Cronaca Abruzzo - cod.42744 (03/12/2019 11:08:10) Stampa notizia