TRASPORTI: ABRUZZO, INTERR. ON. PEZZOPANE SU FERROVIE 

 

Politica Abruzzo - TRASPORTI: ABRUZZO, INTERR. ON. PEZZOPANE SU FERROVIE

 

(ASIpress) - L'Aquila 3 dic. 2019 - "Quali iniziative, il governo intende adottare con urgenza per predisporre i necessari interventi per l'adeguamento e l'ammodernamento delle tratte ferroviarie Avezzano-Roma e Sulmona Pescara che collegano l'Abruzzo con il Lazio? Il destino di sviluppo delle aree interne dell'Abruzzo sta proprio nel valorizzare e rafforzare l'asse Est-Ovest. Lo chiedo perché l'ammodernamento delle tratte, dopo decenni di immobilismo, richiedono studio adeguato, realizzazione in linea con le necessità e adeguati finanziamenti. Ci sono risorse messe a disposizione dai governi Renzi-Gentiloni, cosa si aspetta a far partire i lavori? Sappiamo tutti che si tratta di opere che avranno costi importanti e che dovranno essere programmate nel tempo. Come primo intervento è urgente adeguare le tratte Avezzano-Roma e Sulmona-Pescara, per fornire il giusto supporto allo sviluppo delle economie delle due regioni". Sono le riflessioni contenute nell'interrogazione rivolta da Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, al presidente del Consiglio, Conte, e alla ministra delle Infrastrutture, De Micheli. "Sulla tratta ferroviaria Roma-Pescara - aggiunge Stefania Pezzopane - i tanti pendolari sono costretti ad affrontare numerosi disagi. L'Abruzzo ha un collegamento con Roma lento e difficoltoso e le aree interne, in particolare in provincia dell'Aquila, hanno una linea ferroviaria antica e inefficiente che costringe i pendolari a privilegiare il trasporto su gomma con costi altissimi ambientali ed economici. Da questo punto di vista, risulta inaccettabile il fatto che la Regione Abruzzo non ammoderni i tracciati ferroviari come avviene in altri territori nazionali che, pur avendo importanti autostrade, non trascurano il trasporto su ferro". (ASIpress) Red - Politica Abruzzo - cod.42743 (03/12/2019 09:09:33) Stampa notizia