CAFFE' AD ABU DHABI? MINISTERO EAU SCEGLIE L'ABRUZZO 

 

Economia Abruzzo - CAFFE' AD ABU DHABI? MINISTERO EAU SCEGLIE L'ABRUZZO

 

(ASIpress) - Moscufo (Pescara) 26 nov. 2019 - Metti una giornata di affari ad Abu Dhabi, con un sole magnifico e caldo che quasi toglie il respiro. Un'incontro al Ministero degli Emirati Arabi Uniti, un passaggio fondamentale per stringere rapporti con un territorio che trasuda tradizioni, ricchezza, sfarzo, tecnologia, ingegneria. E' un abruzzese a trovarsi in quel posto per presentare il suo progetto. E' un caldo che mette a dura prova le energie. Giunto nella sala del Ministero chiede se può avere un caffè. Inutile parlare del servizio: impeccabile, da "mille e una notte" ...appena lo assapora riconosce qualcosa di familiare e si ripromette di approfondire questa sensazione che ha avuta. L'affare va in porto e concluse le formalità, con garbo, l'imprenditore abruzzese chiede: "Il caffè che mi è stato servito mi riporta a dei sapori che già conosco, ma no riesco a collegare la cosa". Il funzionario del Ministero dell'EAU gli si avvicina all'orecchio, come a svelare chissà quale arcano, e sussurrando dice: "Hai riconosciuto la tua terra a 5000 chilometri di distanza. Sapevamo che ci saremmo potuti fidare di te". Questa fiaba introduce ad una realtà che odora di successo italiano all'estero. E' abruzzese il Caffè che si degusta negli uffici del Ministero del Tesoro degli Emirati Arabi Uniti, ad Abu Dhabi. E' quello della Universal Caffe di Moscufo (Pescara), che è stata scelta tra i marchi selezionati per la fornitura. L'operazione è stata conclusa in collaborazione con l'importatore locale di Universal. L'accordo prevede due anni di fornitura, con la possibilità di rinnovare per un altro biennio. La sfida è stata vinta anche grazie al supporto della "Master Coffee Academy", la scuola per professionisti del caffè di Universal: nel corso della selezione, un trainer è andato sul posto per far conoscere il modo di lavorare dell'azienda, per far provare le diverse miscele e per illustrare come preparare un vero caffè italiano. "Per la nostra azienda - afferma l'amministratore unico, Natascia Camiscia - si tratta di un importante riconoscimento che premia il nostro modo di lavorare e la nostra qualità. Da tempo Universal è impegnata in un processo di internazionalizzazione, che si basa anche sulla ricerca, finalizzata a capire esigenze e gusti di mercati molto diversi dal nostro. L'essere stati scelti in una selezione a cui hanno partecipato grandi competitor è sicuramente motivo di soddisfazione, nonché conferma di come la strada intrapresa sia quella giusta". (Stefano Cristofani) (ASIpress) Red - Economia Abruzzo - cod.42670 (26/11/2019 15:07:30) Stampa notizia