MATTARELLA: VISITA IN MARSICA, PRIMA TAPPA A TAGLIACOZZO 

 

Cultura Abruzzo - MATTARELLA: VISITA IN MARSICA, PRIMA TAPPA A TAGLIACOZZO

 

(ASIpress) - Tagliacozzo (L'Aquila) 5 lug. 2019 - La prima tappa della visita del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella in Marsica sarÓ Tagliacozzo, dove assisterÓ all'inaugurazione del Monumento a Dante Alighieri (piazzale antistante la stazione ferroviaria - ndr) voluto dall'Amministrazione comunale, in collaborazione con la Fondazione Carispaq, in occasione del 750░ anniversario della Battaglia tra Corradino di Svevia e Carlo d'Angi˛, disputata sui Campi Palentini il 23 agosto 1268. "E' un evento storico - ha detto il sindaco di Tagliacozzo, Vincenzo Giovagnorio - che ha visto uniti tutti i sindaci della Marsica nel voler cogliere l'occasione dell'importante anniversario, per ospitare degnamente il Presidente". Mattarella giungerÓ a Tagliacozzo alle ore 10.00 e sarÓ accolto dal Sindaco e dall'Amministrazione comunale con il presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, il presidente della Provincia dell'Aquila, Angelo Caruso, il sindaco di L'Aquila, Pierluigi Biondi e il Prefetto dell'Aquila, Giuseppe Linardi. SarÓ presente alla manifestazione anche Gianni Letta. Al termine del saluto il Sindaco consegnerÓ a Mattarella le 5 Chiavi della CittÓ di Tagliacozzo, in argento e a grandezza naturale, che riprendono la forma delle originali in ferro. Un tempo chiudevano le cinque porte della CittÓ: Porta dei Marsi, Porta Romana, Porta San Rocco, Porta Valeria e Porta Corazza. Al termine lo svelamento e l'inaugurazione del monumento a Dante Alighieri: una statua bronzea poggiata su un basamento in pietra bianca con su incisa l'iscrizione commemorativa. Dopo Tagliacozzo, il Capo dello Stato si recherÓ nella Chiesa della Madonna della Vittoria a Scurcola Marsicana e quindi concluderÓ la sua visita ad Avezzano, nel Teatro dei Marsi, dove incontrerÓ tutti i Sindaci e le realtÓ della Marsica per la cerimonia del 750░ annivarsario della Battaglia dei Piani Palentini, citata nell'Inferno di Dante. Sembra che alla cerimonia potrebbe partecipare anche l'Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset, in carica dal 6 settembre 2017, dopo aver sostituito l'Ambasciatrice Catherine Colonna. (ASIpress) Red/ Cultura Abruzzo /cod.41015 (05/07/2019 12:34:10) Stampa notizia