SUPERSTIZIONE: CONVEGNO CICAP VENERDI' 17 ALLE 17.17 

 

Cronaca Abruzzo - SUPERSTIZIONE: CONVEGNO CICAP VENERDI' 17 ALLE 17.17

 

 

(ASIpress) - Chieti 15 mag. 2019 - Conto alla rovescia per la "Giornata anti superstizione" organizzata per venerdi' 17 maggio prossimo da WWF Chieti-Pescara, Museo universitario, Lions Club Chieti Host, Liceo Scientifico "Masci" e soprattutto dal Gruppo locale del CICAP, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze, l'associazione fondata nel 1989 da Piero Angela e da un gruppo di scienziati e intellettuali per portare avanti "un'opera di informazione e di educazione, per favorire la diffusione di una cultura e di una mentalita' aperta e critica, e del metodo scientifico basato sull'evidenza nell'analisi e nella soluzione dei problemi". La Giornata anti superstizione (in sigla GAS) e' una delle iniziative ormai classiche del CICAP che il WWF Chieti Pescara, insieme al Museo universitario, al mondo della scuola e quest'anno anche accanto al Lions Club Chieti Host, porta da tempo avanti nel segno della ragione e della scienza. Appuntamento all'auditorium del Museo universitario a Chieti, venerdi' 17 prossimo con inizio alle 17:17 in punto. Si comincera' con gli interventi di saluto di rito, affidati al direttore del Museo universitario prof. Luigi Capasso, al presidente del Lions Club Chieti Host Gianfranco Contini e alla responsabile del WWF Chieti-Pescara Nicoletta Di Francesco. Quindi si dara' il via ad un affascinante confronto tra scienza e "magia" protagonisti lo psicologo e docente universitario Aristide Saggino (Scuola di Medicina e Scienze della Salute dell'Universita' "G. d'Annunzio") e l'abile mentalista Luca Menichelli, che sono poi rispettivamente presidente e vicepresidente del gruppo locale Abruzzo e Molise del CICAP. A fare da arbitro in questa singolare contesa sara' il giornalista Luciano Di Tizio, mentre il criminologo Francesco Ruggirello, a sua volta coordinatore del gruppo locale, parlera' di superstizioni con qualche goliardico esempio concreto. Una vera e propria conferenza-spettacolo che promette di affascinare il pubblico presente. Ingresso libero sino a esaurimento posti. (ASIpress) Red/Cronaca/cod.40389 (15/05/2019 11:51:02) Stampa notizia