RISTORANTI: ABRUZZO, PREVISIONI PER PASQUA E PASQUETTA 

 

Economia Abruzzo - RISTORANTI: ABRUZZO, PREVISIONI PER PASQUA E PASQUETTA

 

(ASIpress) - Pescara 19 apr. 2019 - "Anche nella provincia di Pescara sono confermati i dati che emergono dall'indagine svolta a livello nazionale dalla FIPE la Federazione Italiana Pubblici Esercizi aderente a Confcommercio". Lo afferma Giovanni Marrone, presidente dell'Associazione Ristoranti della FIPE/Confcommercio Pescara e aggiunge: "Saranno quindi Festivita' Pasquali all'insegna della tradizione con tanta gente che scegliera' di mangiare fuori casa a testimonianza del fatto che i ristoranti restano un punto di riferimento per la convivialita' familiare, sia che si tratti di piccole famiglie che di famiglie numerose. Nella nostra provincia inoltre il prezzo medio di un menu competo e' ben al disotto del dato nazionale a testimonianza dell'ottimo rapporto qualita'/prezzo che caratterizza la ristorazione nel nostro territorio". In Italia saranno 6,3 milioni i clienti che consumeranno il pranzo di Pasqua nei ristoranti, per una spesa complessiva di 328,8 milioni di euro. A Pasqua il 90% dei ristoranti sara' aperto e dei 6,3 milioni di clienti la meta' saranno turisti, per la maggior parte di nazionalita' italiana e nel 63% dei casi i ristoranti proporranno un menu' degustazione. Ma cosa si mangera'? Nel 76,5% dei casi a farla da padrone sara' la tradizione, all'insegna dei piatti tipici del periodo come l'agnello. Per quanto riguarda i primi piatti non manchera' la pasta fresca, declinata principalmente nella variante delle tagliatelle e dei ravioli. Particolare attenzione sara' riservata alle famiglie con bambini, con menu' dedicati ai piu' piccoli nel 37,5% dei ristoranti. Cresce la sensibilita' dei ristoratori anche nei confronti di chi ha esigenze alimentari specifiche (intolleranze, vegetariani, vegani) il 14,7% degli esercenti proporra' menu' ad hoc. Saranno festivita' antispreco nei ristoranti del Belpaese: il 76% degli esercenti e' infatti pronto a consentire ai clienti di portare a casa cibi e bevande non consumati sul posto. Per Pasquetta l'82,2% dei ristoranti sara' operativo e sono attesi 4,7 milioni di clienti, in linea con i numeri dello scorso anno: per il 59,6% saranno turisti e per il 41% clienti del posto. A Pasquetta il 79% dei ristoranti proporra' menu' alla carta e si stima una spesa complessiva di 229,1 milioni di euro. (ASIpress) Red/Economia/cod.40188 (19/04/2019 11:10:36) Stampa notizia