TERREMOTO L'AQUILA: QUAGLIARIELLO, GOVERNO GIOCA A RISIKO 

 

Politica Abruzzo - TERREMOTO L'AQUILA: QUAGLIARIELLO, GOVERNO GIOCA A RISIKO

 

 

(ASIpress) - L'Aquila 13 apr. 2019 - "Il dovere della solidarieta' tra territori colpiti da eventi catastrofici, in particolare sismici, non e' in discussione. Quel che invece e' a dir poco discutibile e' che lo spostamento dei fondi sia stato stabilito nel decreto ‘sblocca-cantieri' senza prevedere alcuna misura di alleggerimento burocratico e certezza di orizzonte temporale che, come esigenza giustamente rappresentata dal sindaco dell'Aquila, consenta almeno di impiegare i fondi gia' stanziati e fin qui non utilizzati". Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, leader di 'Idea'. "E' inoltre stupefacente - aggiunge Quagliariello - che per fronteggiare finanziariamente altre calamita' non si sia saputo fare nulla di meglio che sottrarre fondi all'Aquila. Questo risiko di risorse tra territori colpiti - conclude - e' una sorta di ‘guerra tra poveri' e tutto cio', nel momento in cui il governo spreca ingenti risorse per misure con ogni evidenza improduttive, risulta francamente inaccettabile". (ASIpress) Red/Politica/cod.40122 (13/04/2019 17:49:21) Stampa notizia