AVVOCATO ABRUZZESE E GREENPEACE DIFENDONO BALENE 

 

Ambiente Abruzzo - AVVOCATO ABRUZZESE E GREENPEACE DIFENDONO BALENE

 

 

(ASIpress) - Tagliacozzo (L'Aquila) 5 feb. 2019 - In queste ore la conferma di quanto riportato dal piu' importante quotidiano della Bulgaria il "24 ore" di Sofia. Luca Di Carlo celebre con lo pseudonimo "l'Avvocato del Diavolo", originario della provincia dell'Aquila, con la fama di playboy fidanzato di illustri stelle dello spettacolo tra cui Pam Anderson, nel sottotitolo del quotidiano "Meglio regnare all'Inferno che servire in Paradiso" e' a difendere con l'associazione mondiale "Greenpeace" il diritto alla vita di ogni creatura in ogni angolo del mondo e questa volta contro la caccia alle balene e quindi contro il Giappone, che ha espresso la volonta' di uscire dagli accordi internazionali, e contro i paesi scandinavi. L'avvocato Luca Di Carlo ha dichiarato: "Animali e umani sono allo stesso modo creature di un dio provano dolore e gioia. Pertanto maltrattare e uccidere e' un crimine universale. Fara' azioni anche contro i governi, contro la caccia di ogni specie. Lo stesso ha aggiunto:"Esistera' uno stato civile quando l'uomo e gli animali avranno gli stessi diritti. Gandhi ha insegnato al mondo". Di Carlo negli anni scorsi ha vinto contro l'esercito degli avvocati dell'artista americano Jeff Koons e fece assolvere l'ex deputata al parlamento italiano Ilona Staller chiudendo con la vittoria la famosa guerra legale internazionale tra Ilona Staller e Jeff Koons legata al rapimento internazionale del loro figlio minore. Nota una frase di Di Carlo: "I pugili migliori sono quelli che vengono dalla strada cosi' come gli avvocati". Lo stesso giornale bulgaro nei sottotitoli aggiunge: "Meglio regnare all'Inferno che servire in Paradiso" riferendosi allo stesso. (ASIpress) Red/Ambiente/cod.39458 (05/02/2019 18:47:20) Stampa notizia