INTEGRAZIONE: A MONTESILVANO INCONTRO COMUNITA' ROMANI' 

 

Cultura Abruzzo - INTEGRAZIONE: A MONTESILVANO INCONTRO COMUNITA' ROMANI'

 

 

(ASIpress) - Montesilvano (Pescara) 16 gen. 2019 - Giovedi' 17 gennaio 2019 alle ore 17.30 nella sala Di Giacomo di Palazzo Baldoni a Montesilvano (Pescara) si terra' il convegno dal titolo "Romanipe' 2.0 - La comunita' romani' a Montesilvano e Pescara". Si tratta di un momento di riflessione organizzato nell'ambito del progetto "Romanipe' 2.0", iniziativa finanziata dall'UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali - promossa da Fondazione Romani' Italia, Social Hub e Talentraining, con la collaborazione dell'Universita' degli studi di Teramo e della testata giornalistica Felicita' Pubblica. L'evento rappresentera' un'occasione per illustrare il progetto "Romanipe' 2.0", ma soprattutto per tracciare una panoramica sulla presenza delle comunita' romanes a Montesilvano e Pescara e valutare il loro livello di integrazione nelle due citta' adriatiche. Ad aprire l'incontro, moderato da Valerio Cavallucci di Social Hub e che si avvale del patrocinio del Comune di Montesilvano, i saluti istituzionali del sindaco Francesco Maragno. Il convegno entrera' nel vivo con l'intervento dell'attivista della Fondazione Romani' Italia Vanessa Cirillo con una relazione su "La comunita' rom a Montesilvano", seguita da un focus su "La comunita' rom a Pescara" a cura dell'attivista della stessa Fondazione Domenico Di Lorenzo. Spazio poi alla riqualificazione urbana e al rilancio culturale della citta' adriatica grazie al "Progetto Street Art di Montesilvano" che sara' illustrato dal consigliere comunale e promotore dell'iniziativa, Alessandro Pompei. A chiudere il ciclo di interventi sara' il presidente della Fondazione Romani' Italia, Nazzareno Guarnieri, che affrontera' il tema "Romanipe' 2.0. Nuovi modelli di sviluppo per le comunita' romanes". Nel corso del pomeriggio di approfondimento e' prevista anche la partecipazione di un rappresentante dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR). (ASIpress) Red/Cultura/cod.39307 (16/01/2019 16:04:27) Stampa notizia