ENERGIA: ACCORDO RENEXIA - EDF PER EOLICO NEW JERSEY 

 

Economia Abruzzo - ENERGIA: ACCORDO RENEXIA - EDF PER EOLICO NEW JERSEY

 

 

(ASIpress) - Pescara 20 dic. 2018 - Renexia, la societa' del Gruppo Toto attiva nel settore delle energie rinnovabili, attraverso la sua controllata americana US Wind Inc., ha sottoscritto un accordo con EDF Renewables North America, una controllata della multinazionale francese EDF, per la cessione della concessione relativa alla progettazione, costruzione e gestione del parco eolico offshore piu' grande al mondo. Lo specchio d'acqua, che si trova di fronte alle coste del New Jersey e che si estende per circa 750 chilometri quadrati (una estensione superiore a due volte l'isola di Malta), puo' ospitare sino a 2500 megawatt di potenza installata. Il prezzo dell'operazione si divide in un upfront, gia' corrisposto, pari a 215 milioni di dollari, piu' un deferred payment parametrato a determinati eventi. L'accordo garantisce a US Wind il diritto a nominare un proprio membro all'interno di uno Special Steering Committe dedicato al monitoraggio del progetto del New Jersey. Inoltre il Gruppo avra' la possibilita' di operare nella costruzione (EPC) del campo, essendo EDF impegnata a coinvolgere il Gruppo Toto nel processo di selezione per la realizzazione dell'impianto. Il progetto "Maryland 1" (268 MW, con una produzione pari a circa 1.000.000 di MWh annui ed una tariffa di $164/MWh) sara' il primo ad essere completato, entro il 2022, e costituira' il primo parco eolico offshore su scala industriale degli States, supportato politicamente da una maggioranza bipartisan a livello statale e federale grazie alle benefiche ricadute macroeconomiche del Progetto in termini di creazione di posti di lavoro (stimate 3.580 assunzioni dirette nello Stato del Maryland e ulteriori 3.469 posti di lavoro nell'indotto) e di investimenti concordati con lo Stato del Maryland per la creazione di un impianto per la produzione e lavorazione dell'acciaio e lavori di riqualifica industriale del complesso cantieristico Trade Point Atlantic. (ASIpress) Red/Economia/cod.39091 (20/12/2018 12:50:14) Stampa notizia