MINACCE CON VIDEO AL SINDACO DI L'AQUILA, DUE DENUNCE 

 

Cronaca Abruzzo - MINACCE CON VIDEO AL SINDACO DI L'AQUILA, DUE DENUNCE

 

 

(ASIpress) - L'Aquila 11 ott. 2018 - I Carabinieri del Comando Provinciale di L'Aquila hanno individuato e segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di L'Aquila i protagonisti del video apparso su una testata giornalistica on-line nel pomeriggio di ieri, in cui venivano ripresi due uomini armati di martelli e di una pistola, che dichiaravano di essere pronti a tutto pur di rimanere ad abitare nelle proprie abitazioni. Nel video venivano rivolte esplicite minacce al sindaco di L'Aquila, Pierluigi Biondi, a seguito degli sgomberi delle case popolari nella frazione di San Gregorio ordinati dall'amministrazione comunale per motivi di inagibilita' derivante dai danni prodotti dagli ultimi eventi sismici. I due, entrambi 55enni, dovranno ora rispondere del reato di "minaccia aggravata". Sequestrati dai Carabinieri anche gli oggetti che brandivano nel video: due martelli da cantiere ed una pistola a gas a tamburo di libera vendita. (ASIpress) Red/Cronaca/cod.38262 (11/10/2018 10:44:17) Stampa articolo in pdf