PRESO CON SOLDI FALSI, ARRESTATO 42ENNE ALBANESE 

 

Cronaca Abruzzo - PRESO CON SOLDI FALSI, ARRESTATO 42ENNE ALBANESE

 

 

(ASIpress) - Francavilla (Chieti) 13 set. 2018 - I Carabinieri di Chieti hanno arrestato per introduzione nello Stato e detenzione di banconote false nonche' di violazione delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione, R.C., 42 anni, albanese, irregolare in Italia in quanto espulso. I militari lo hanno seguito per diverse ore prima di fermarlo a Montesilvano con il sospetto che trasportasse droga. E' stato notato a bordo di un Suzuki Burgman che, a Francavilla al Mare, dopo aver effettuato una improvvisa inversione di marcia, si e' allontanato a forte velocita'a. Da quel momento e' iniziato un lungo pedinamento protratto per diverse ore durante il quale i Carabinieri, con la massima prudenza e senza mai mettere a rischio l'incolumita' degli altri automobilisti, hanno seguito gli spostamenti del malvivente, riuscendo a bloccarlo a Montesilvano. L'uomo, noto alle forze dell'ordine, e' apparso da subito molto nervoso. Nella sua disponibilita' i Carabinieri hanno trovato alcune banconote false da 20 euro di ottima fattura. La successiva perquisizione effettuata nella sua abitazione di Montesilvano ha permesso il recupero, celate all'interno di un mobile, di ulteriori 143 banconote false del medesimo taglio per un importo complessivo di 2880 euro e, all'interno di un cassetto, di denaro contante autentico dell'importo di 4.400 euro, verosimilmente frutto delle attivita' illecite svolte. Su disposizione dell'Autorita' giudiziaria, e' stato associato al carcere di Pescara. (ASIpress) Red/Cronaca/cod.37917 (13/09/2018 17:04:31) Stampa notizia