PESCASSEROLI LEGGE: RASSEGNA DIRETTA DA DACIA MARAINI 

 

Cultura Abruzzo - PESCASSEROLI LEGGE: RASSEGNA DIRETTA DA DACIA MARAINI

 

 

(ASIpress) - Pescasseroli (L'Aquila) 16 ago. 2018 - Il Comune di Pescasseroli si affida alla lettura e cerca nei libri la chiave per interpretare e riscrivere la realta' attraverso l'iniziativa diretta da Dacia Maraini "Pescasseroli legge", la nuova rassegna sui libri diretta da Dacia Maraini. Da venerdi' 17 a domenica 26 agosto, sette appuntamenti con altrettanti autori come "antidoto alla perdita di senso critico, alla difficolta' di decifrare l'epoca che stiamo vivendo". Il primo giorno si parte con un saggio di Tiziana Ferrario edito da Chiarelettere "Orgoglio e pregiudizi. Il risveglio delle donne ai tempi di Trump", che prende il via dalla marcia del 21 gennaio 2017, quando un milione di donne ha manifestato contro le politiche del presidente americano. Il secondo giorno e' dedicato alla narrazione con "L'arrivo di Saturno" di Loredana Lipperini per i tipi della Bompiani editore, capace di fondere con poesia realta' e finzione in un romanzo che interroga continuamente il lettore. Il 19 agosto si torna alla saggistica per affrontare il tema dell'ecologia urbana: "Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti" pubblicato da Codice Edizioni, indagine di Alessandra Viola e Piero Martin che, con tanti dati e curiosita', ci portano alla scoperta del mondo dei rifiuti, problema ma anche enorme risorsa se amministrato con lungimiranza. Qualche giorno di pausa e si riparte il 23 agosto con la biografia della nonna di Papa Francesco scritta da Marilu' Simoneschi per Imprimatur Editore "Rosa la Luchadora". Il 24 ci sara' Alan Friedman a farci comprendere meglio il nostro Paese con "Dieci cose da sapere sull'economia italiana", edito da Newton Compton., un saggio che ci mette in guardia dalle soluzioni facili e risponde a molte domande sul nostro futuro. Sabato 25 sara' la volta di Piero Fassino con PD davvero "La nave", edizioni Teseo, riflessione sulle sfide che il suo partito ha affrontato negli ultimi dieci anni e sulle strade per il rinnovamento necessario a uscire dall'impasse. La rassegna si conclude sabato 26 con il giornalista Alessandro Barbano e il suo "Troppi diritti - L'Italia tradita dalla liberta'", Mondadori, lucidissima riflessione sui limiti di un "dirittismo" che ha incastrato l'Italia nella logica degli interessi individuali. Dacia Maraini dialoghera' con tutti gli ospiti della rassegna. (ASIpress) Red/Cultura/cod.37676 (16/08/2018 17:52:58) Stampa notizia