PREMIO DEAN MARTIN 2018: I VINCITORI 

 

Cultura Abruzzo - PREMIO DEAN MARTIN 2018: I VINCITORI

 

 

(ASIpress) - Montesilvano (Pescara) 1 ago. 2018 - L'8 agosto alle ore 21 a Montesilvano Colle il prestigioso cappello di Dean Martin verra' consegnato a sei abruzzesi, che si sono distinti nella loro professione, nelle attivita' culturali, imprenditoriali e sociali, nei paesi del mondo o nelle regioni italiane dove attualmente risiedono. Premio Speciale "Gaetano Crocetti" a Maria Grazia Andriani, chirurgo pediatra e docente all'Universita' di Chieti. Dopo 35 anni trascorsi all'ospedale di Pescara, nel reparto di chirurgia pediatrica, la dottoressa Andriani non ci ha pensato un attimo ad appendere il bisturi al chiodo. Cosi', raggiunta la pensione, ha iniziato le sue missioni senza sosta nei Paesi piu' in difficolta' di Africa e Centroamerica per operare gratuitamente i bambini. Oltre 500 interventi in meno di quattro anni, volando tra Sudan, Etiopia,Tanzania e Haiti grazie alla Ada Manes Foundation for Children Onlus, che la Andriani ha istituito a Pescara il 26 Gennaio 2015, con lo scopo di facilitare le terapie chirurgiche dei bambini di ogni luogo e provenienza sociale. Gli altri premiati: Luciano Odorisio, nato a Chieti, attore, regista e sceneggiatore; Elvira D'Amicone, nata a Sulmona, egittologa, scrittrice funzionario della Soprintendenza peri Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Egizio di Torino; Stefano Camplone, pescarese di 24 anni, vive a Londra, e' uno dei giovani chef piu' bravi attualmente in circolazione nel Regno Unito; Sante Auriti, nato ad Orsogna partito per gli Usa nel 1979 e' uno dei piu' conosciuti maestri artigiani d'America nel settore dei pianoforti; Gianluigi Peduzzi, presidente di Rustichella d'Abruzzo, l'azienda produttrice di pasta di semola artigianale nata nel 1924 a Penne; Premio Dean Martin all'Associazione degli Abruzzesi in Bolivia per il lavoro svolto dal suo presidente Rony Pedro Colanzi, di origine vastese, e' stato governatore di Santa Cruz ed e' un medico molto affermato in Bolivia. (ASIpress) Red/Cultura/cod.37507 (01/08/2018 14:32:46) Stampa notizia