STALKING A INTERO PAESE, ARRESTATO 69ENNE 

 

Cronaca Abruzzo - STALKING A INTERO PAESE, ARRESTATO 69ENNE

 

 

(ASIpress) - L'Aquila 16 mag. 2018 - I Carabinieri della stazione di Montereale hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di L'Aquila nei confronti di L.A., 69 anni, di Montereale, in quanto ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori, estorsione, minaccia, violenza privata, danneggiamento aggravato, violenza a pubblico ufficiale e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere commessi a Montereale dal gennaio 2012 fino al marzo di quest'anno. L'uomo ha resa difficile la vita ad una coppia del luogo, con comportamenti reiterati a tal punto da ingenerare nelle vittime ansia e stress. L'uomo si recava infatti piu' volte al giorno presso la loro abitazione nonche' presso il luogo di lavoro di uno dei due coniugi, intromettendosi indebitamente nella loro vita privata e costringendoli con il ricorso a continue minacce a subire la sua presenza. In certe occasioni, l'uomo, addirittura senza nemmeno essere stato invitato, si sedeva a tavola, pretendendo di fruire a titolo gratuito del pranzo e di muoversi liberamente all'interno della loro abitazione come se fosse a casa propria. Si recava spesso anche presso il luogo di lavoro di uno dei due coniugi, un'officina meccanica del posto, dove aveva l'abitudine di trascorrere buona parte del proprio tempo, intromettendosi nell'attivita' lavorativa del responsabile e recando continuo disturbo ai suoi clienti. E' in questo contesto che l'uomo pretendeva i lavori di riparazione della propria autovettura, rifiutandosi persino di pagare i pezzi di ricambio, utilizzando tranquillamente gli attrezzi della vittima e in alcuni casi appropriandosene definitivamente. Se si fossero rifiutati di subire le angherie gli avrebbe incendiato la casa o l'officina. Ad essere vittime dell'arrestato non solo la coppia, ma anche altra gente del posto tra cui un dipendente comunale. (ASIpress) Red/Cronaca/cod.36605 (16/05/2018 11:21:44) Stampa articolo in pdf