CINEMA: A LANCIANO FILM SUL NOBEL AUNG SAN SUU KYI 

 

Cultura Abruzzo - CINEMA: A LANCIANO FILM SUL NOBEL AUNG SAN SUU KYI

 

 

(ASIpress) - Lanciano (Chieti) 30 apr. 2018 - Vita agli arresti, il film che racconta la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi approda a Lanciano. Appuntamento il 3 maggio, alle ore 21.00, presso il cinema Ciakcity in via V. Bellissario 41, a Lanciano, nell'ambito della rassegna "Prospettive al Femminile" organizzata in collaborazione con l'Associazione di volontariato femminile "Dea". Sarann opresenti l'attrice protagonista Ermanna Montanari e il regista Marco Martinelli. Il film scritto e diretto da Marco Martinelli, protagonista Ermanna Montanari, ripercorre, attraverso il racconto surreale e immaginifico di sei bambine, la storia del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, attivista per i diritti umani e leader del movimento non-violento di opposizione alla rigida dittatura militare in Birmania. Fra gli interpreti anche Elio De Capitani e con l'amichevole partecipazione di Sonia Bergamasco, Roberto Magnani, Vincenzo Nemolato e Christian Giroso, tutti nella parte dei Moustache Brothers. Per la prima volta sullo schermo le giovani attrici Ippolita Ginevra Santandrea, Sara Briccolani, Alessandra Brusi, Catalina Burioli, Olimpia Isola e Benedetta Velotti. Il film e' riconosciuto di interesse culturale dal Ministero per i beni e le attivita' culturali - Direzione generale Cinema. L'iniziativa si inserisce all'interno di una serie di appuntamenti promossi dal Teatro delle Albe dal 9 al 14 gennaio, spettacoli teatrali di e con Marco Martinelli. (ASIpress) Red/Cultura/cod.36430 (30/04/2018 16:39:24) Stampa articolo in pdf