BIBLIOTECHE: ABRUZZO ADERISCE A MEDIA LIBRARY ON LINE 

 

Cultura Abruzzo - BIBLIOTECHE: ABRUZZO ADERISCE A MEDIA LIBRARY ON LINE

 

 

(ASIpress) - Pescara 28 mar. 2018 - Un catalogo on line con 150 milioni di contenuti multimediali, di cui 25mila ebook, 7mila quotidiani e riviste (italiani e stranieri), audiovisivi, videogiochi e documenti. Sono alcuni dei numeri del progetto Mlol (acronimo di Media Library on line), la prima rete italiana di biblioteche per il prestito digitale, a cui da oggi aderisce anche la Regione Abruzzo. Il nuovo servizio, gia' operativo, e' stato presentato questa mattina a Pescara dal consigliere regionale delegato alla cultura Luciano Monticelli e dal direttore del dipartimento cultura Francesco Di Filippo. "Chiunque - ha sottolineato Monticelli - da qualunque angolo della nostra regione, anche da quei centri lontani dalle sedi delle biblioteche, potra' accedere a migliaia di contenuti da tutto il mondo, in ogni momento, gratuitamente e a casa propria". Per utilizzare il Mlol (a cui aderiscono 4500 biblioteche) basta semplicemente recarsi in una delle biblioteche regionali o in una delle sedi delle Agenzie di promozione culturale, ritirare le credenziali personali, e iniziare a navigare. E' possibile accedere al servizio da ogni tipo di device, fisso o mobile. "Ovviamente - ha aggiunto il consigliere - questo progetto e' complementare alla funzione tradizionale delle biblioteche e non va a confliggere con il ruolo di conservazione e fruizione del patrimonio documentale". Di Filippo, invece, ha rimarcato come il progetto rappresenti uno dei tasselli di un piano piu' articolato di riorganizzazione del sistema bibliotecario abruzzese, che prevede - tra gli altri obiettivi - l'unificazione dei poli bibliotecari esistenti, coinvolgendo anche le universita' e le altre istituzioni. (ASIpress) Red Stampa articolo in pdf