TRIVELLE ADRIATICO, ASSOCIAZIONI DIFFIDANO MINISTERI 

 

Ambiente Abruzzo - TRIVELLE ADRIATICO, ASSOCIAZIONI DIFFIDANO MINISTERI

 

 

(ASIpress) - Pescara 15 mar. 2018 - Domani a Pescara alle ore 10:30 presso il Caffe' Letterario in via delle Caserme gli attivisti di Nuovo Senso Civico, Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus e Forum H2O terranno una conferenza stampa sulla questione degli idrocarburi in Adriatico. In particolare le associazioni "presenteranno la diffida inviata ai Ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo Economico sull'incredibile vicenda del permesso di ricerca B.R268.RG e del relativo progetto di perforazione del pozzo "Elsa2" della Petroceltic e di Cygam Energy, situato di fronte a Francavilla al mare ben all'interno della fascia delle 12 miglia protetta ormai per legge da 2 anni. Ebbene, da un lato il ministero dell'Ambiente sta impiegando anni per chiudere negativamente il procedimento di V.I.A. aperto, e dall'altro il MISE ha gia' prorogato due volte la sospensione del decorso temporale del Permesso di Ricerca. Il 15 febbraio 2018 e' arrivata un'altra richiesta di sospensione del decorso temporale da parte della Petroceltic. Cosa attendono? Hanno motivi per sperare qualcosa? Perche' il MISE non boccia direttamente il progetto rilevando il palese contrasto con le legge?". Le associazioni commenteranno anche i recenti sviluppi relativi ai progetti di ricerca con air gun facendo il punto della situazione e sulle possibili forme di ulteriore opposizione. (ASIpress) Red Stampa articolo in pdf