AUTISMO: ABRUZZO PRESENTA RETE REGIONALE SERVIZI 

 

Politica Abruzzo - AUTISMO: ABRUZZO PRESENTA RETE REGIONALE SERVIZI

 

 

(ASIpress) - Pescara 10 ago. 2017 - In Italia si stima che l'autismo interessi un bambino su 100, di cui il presenta una disabilita' intellettiva. In Abruzzo uno studio condotto dai pediatri di libera scelta su una popolazione comnpresa tra 0 e 14 anni evidenzia una prevalenza dello 0,74% con una stima di circa 1200 casi. Ecco perche' appare fondamentale una diagnosi precoce. "Finalmente - ha detto l'assesore alla Sanita' ed al Bilancio, Silvio Paolucci, - esiste un atto di programmazione della Regione grazie al quale nascera' presto una vera e propria rete diagnostica, assistenziale e sociale che prendera' in carico il tema dell'autismo dall'inizio e lo seguira' lungo il percorso di vita del paziente e dei suoi familiari". E' questa la novita' sostanziale introdotta dall'atto di Giunta, approvato martedi' scorso, che recepisce la legge nazionale sull'autismo. (ASIpress) Red Stampa articolo in pdf