Cronaca

Canale

 

IZSAM: SEMINARIO SU CONTAMINANTI MANGIMI E ALIMENTI 

 

 

 

Teramo 14 giu. 2017

(ASIpress) Giovedi' 15 e venerdi' 16 giugno 2017, nella sala Convegni "V. Prencipe" del CIFIV dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale" (IZSAM), si tiene il seminario "Diossine e policlorobifenili negli alimenti, nei mangimi e nell'ambiente". Il Laboratorio Nazionale di Riferimento per le diossine e i policlorobifenili in mangimi e alimenti destinati al consumo umano dell'IZSAM organizza l'evento annuale per presentare le principali attivita' svolte dalla rete costituita dal Laboratorio di Riferimento Europeo (EU-RL) e dai Laboratori Nazionali di Riferimento dell'Unione Europea. In questa occasione saranno discussi i risultati delle ultime prove interlaboratorio organizzate dall'EU-RL. L'incontro rappresenta un momento di condivisione utile per fornire aggiornamenti sulla normativa europea nel settore delle diossine e dei policlorobifenili negli alimenti e nei mangimi e divulgare i risultati di attivita' di ricerca relativi al rilascio di contaminanti organici persistenti nell'ambiente e al loro biomonitoraggio nell'uomo. L'evento formativo e' rivolto ai referenti per diossine e policlorobifenili negli alimenti e mangimi del Ministero della Salute, dell'Istituto Superiore di Sanita', degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e delle Agenzie Regionali per la Protezione dell'Ambiente. (ASIpress) Red Stampa articolo in pdf

 



AMBIENTE

INQUINAMENTO MARE: PRESENTATO PROGETTO NEPTUNE

INQUINAMENTO MARE: PRESENTATO PROGETTO NEPTUNE

 

CAMBIAMENTO CLIMA: ANCHE ABRUZZO PER ZERO CARBONE

CAMBIAMENTO CLIMA: ANCHE ABRUZZO PER ZERO CARBONE

 

MORTE GEN. GUIDO CONTI, IL CORDOGLIO DEL WWF

MORTE GEN. GUIDO CONTI, IL CORDOGLIO DEL WWF

 

DELFINO SPIAGGIATO IN ABRUZZO E' MORTO DI MORBILLO

DELFINO SPIAGGIATO IN ABRUZZO E' MORTO DI MORBILLO

 

ORSO MARSICANO: STUDIO SU GENOMA SPIEGA SUE ORIGINI

ORSO MARSICANO: STUDIO SU GENOMA SPIEGA SUE ORIGINI